Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Lampade di Sale dell’Himalaya

Lampade-di-Sale-dellHimalaya

Proprietà e benefici delle Lampade di Sale dell’Himalaya

La lampada di sale è un elemento molto versatile, utile sia nel curare il design degli ambienti domestici o di lavoro, che per migliorare l’aria che si respira, grazie alle numerose proprietà benefiche che possiede.

Generalmente, i luoghi in cui si passa la maggior parte della giornata, a causa dell’anidride carbonica emessa con la respirazione e a causa delle onde elettromagnetiche rilasciate da apparecchi come computer, televisori, telefoni, si caricano di ioni positivi che causano spossatezza, stanchezza, difficoltà di concentrazione, svogliatezza, calo del tono dell’umore, fino a indurre a stati depressivi.  

In realtà ciò è dovuto al fatto che, in presenza di un eccesso di ioni positivi (che, a dispetto del nome, non sono utili all’essere umano), il corpo non produce la giusta quantità di serotonina, ovvero il più comunemente conosciuto ormone della felicità. La serotonina è utile a regolarizzare alcuni importanti processi fisiologici, quali: il sonno, la fame, le funzioni intestinali, il ciclo mestruale nelle donne, l’umore e la memoria.

Le lampade di sale, dunque, sono ricche di sali minerali e di ioni negativi che vengono rilasciati nell’ambiente, grazie al calore indotto dalla fonte luminosa al loro interno.

Il rilascio di ioni negativi contrasta gli effetti dannosi degli ioni positivi favorendo di conseguenza la concentrazione, migliorando il tono dell’umore, riducendo lo stress, aumentando l’energia fisica e mentale, e compensando le carenze indotte dalle attività quotidiane.

Le lampade al sale sono anche un importante mezzo per contrastare l’odore di fumo e gli effetti negativi dei prodotti di combustione e, inoltre, forniscono sollievo in alcuni stati morbosi quali sinusiti, asma e allergie.

Tra le altre cose, infatti, le lampade riescono ad assorbire l’umidità senza seccare l’aria, rendendola di conseguenza più pulita e salubre.

Contemporaneamente la luce emessa con i suoi toni ambrati, ovattati e caldi ha un effetto positivo sulla persona: secondo i principi della cromoterapia il colore arancione ha proprietà benefiche e liberatorie sulle capacità fisiche e mentali, poiché è in grado di indurre serenità, ottimismo, maggiore sinergia corpo – mente.

In effetti il colore arancione richiama in un certo senso il bagliore del sole, che è fonte di vita e di energia.

Rispetto alle altre azioni della lampada al sale, quella cromoterapeutica probabilmente risulta meno interessante agli occhi dei più scettici che si basano solo sugli aspetti scientificamente dimostrabili, ma i numerosi test effettuati hanno conclamato i reali benefici del colore e della luminosità riposante di questo tipo di lampada. D’altronde l’essere umano ha una certa predisposizione ad associare i colori corposi e chiari a qualcosa di positivo, mentre quelli scuri e pesanti a situazioni negative.

Proviamo a riassumere brevemente, nella seguente tabella, tutti gli effetti benefici della lampada al sale.